Il tetto a prova di emergenza climatica

di Redazione Casa Naturale

e coperture rivestite con i sistemi Prefa possono affrontare tutte le situazioni climatiche. Anche quelle estreme.

Sempre più spesso la cronaca ci restituisce scenari drammatici sui danni provocati dal maltempo e l’edilizia moderna deve fare i conti con situazioni di emergenza che diventano sempre più comuni.

Per tutelare l’incolumità e gli investimenti è necessario realizzare edifici che resistano ad azioni metereologiche estreme. Il tetto, elemento centrale della struttura architettonica, quando è rivestito con i sistemi di rivestimento in alluminio Prefa offre una perfetta impermeabilità con ogni situazione atmosferica e un’elevatissima resistenza all’azione del vento, grazie al sistema di fissaggio.

Rivestimenti a prova di intemperie

La doppia aggraffatura e la completezza del sistema per curare tutti i collegamenti e raccordi, permettono di realizzare una copertura a perfetta tenuta contro le infiltrazioni d’acqua. Inoltre, i sistemi di copertura Prefa si fregiano di una garanzia di 40 anni sui materiali, a condizione che la posa sia eseguita da installatori qualificati Prefa, condizione fondamentale per poter assicurare una posa a regola d’arte. La tecnologia di verniciatura Coil Coating rende i rivestimenti inattaccabili dagli agenti atmosferici e molto resistenti a graffi, raggi UV e temperature estreme, consentendo così di estendere la garanzia di 40 anni presente su tutti i prodotti, anche alla verniciatura per i prodotti della gamma cromatica PREFA P.10.

Senza temere neve, vento, pioggia , grandine e calore

L’elevata qualità del materiale e la sua resistenza consentono ai rivestimenti Prefa di resistere a sovraccarichi molto elevati, come nel caso di abbondanti nevicate. Inoltre, essendo un materiale molto leggero, non sovraccarica le strutture portanti dei solai, che riescono perciò a sostenere, se opportunamente dimensionate, i carichi di nevicate eccezionali. Grazie all’incastro e al fissaggio di ogni singolo elemento con le esclusive graffette Prefa, e alla posa sfalsata dei singoli elementi, il tetto Prefa non teme strappi o sollevamenti: è in grado di resistere a raffiche di vento fino a 235km/h. I tetti Prefa hanno dato prova della loro resistenza anche durante gli eventi che hanno colpito le valli trentine nell’ultimo anno. I sistemi di rivestimento Prefa, soprattutto quelli con superficie goffrata, sono estremamente resistenti all’azione della grandine. Anche in caso di grandinate molto violente è improbabile che le coperture Prefa possano venir penetrate dai chicchi di ghiaccio. E se la pioggia è battente i tetti Prefa hanno una differenza di rumorosità davvero lieve. Inoltre i sistemi Prefa prevedono l’installazione di un sistema insonorizzante che riduce ulteriormente le emissioni acustiche e la rumorosità del metallo.

L’alluminio, un materiale perfetto

L’alluminio come tutti i metalli, in caso di un forte aumento della temperatura è soggetto a dilatazioni ma i posatori specializzati Prefa ne tengono conto durante la posa. Inoltre, i rivestimenti Prefa spesso si abbinano a sistemi isolanti retroventilati che beneficiano di un flusso d’aria costante dietro il rivestimento per disperdere il calore in eccesso e mantenere più basse le temperature superficiali delle strutture sottostanti. In caso di piogge continue e ambienti umidi, lo spesso strato auto-ossidante dell’alluminio lo protegge contro gli effetti legati alle condizioni atmosferiche. Il tetto mantiene le sue caratteristiche iniziali e non arrugginisce. Protetti e al sicuro, ci si può concentrare su aspetti molto più piacevoli: la scelta dei colori fra tante tonalità ispirate alla natura e numerose forme e tipologie di elemento: dalla linearità del nastro PREFALZ all’esuberanza delle scaglie, dalle tegole tradizionali alla particolarità delle scandole, passando per la creatività degli elementi tridimensionali Fx.12, che accompagnano i riflessi della luce in cangianti sfumature, fino alle versioni degli elementi di copertura in grande formato.

Indirizzario web

Per maggiori informazioni visita il sito www.prefa.it

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 21,50 €

Partner

I più letti

bioplastiche | smart materials

Bioplastiche sostenibili

Gli Smart Materials sono plastiche modificate con scart...

sistemi radianti | struttura di una casa | efficienza energetica e risparmio

Comfort e risparmio energetico: i sistemi radianti

Tutti i vantaggi di un sistema che fa risparmiare energ...

L’edificio con una pelle ad alte prestazioni

Una superficie in HPL Trespa, materiale commercializzat...

Le mille risorse del legno

Gli arredi Bioliving utilizzano un materiale prezioso l...

smog in città

Smog in città: il rapporto Mal’aria 2019

In Italia si respira male. Soprattutto nella Pianura Pa...

Casa Naturale su Instagram


Deprecated: related_posts è deprecata dalla versione 5.12.0! Utilizzare al suo posto yarpp_related. in /srv/staging/casa-naturale/wp-includes/functions.php on line 4777