Affittare in sinergia

di Alessandro Bianco

Riqualificazione e condivisione. Il Circular Housing Project punta sulla sostenibilità, organizzando una filiera circolare in grado di far rinascere i beni arrivati al termine del loro ciclo vita

Dare una seconda vita agli elettrodomestici e ai componenti d’arredo, sviluppando una filiera circolare e sostenibile. Circular Housing Project – progetto pilota coordinato da Redo Sgr – nasce proprio con questi obiettivi. Cercando di ridurre al minimo gli sprechi e introducendo una nuova concezione del fine vita dei rifiuti, l’iniziativa si propone di recuperare, ricondizionare e reinserire all’interno della filiera gli elettrodomestici e i mobili, inclusi nel contratto di locazione degli appartamenti, al termine del periodo di permanenza.

In questo modo, i residenti non dovranno preoccuparsi di smaltire o vendere i beni di cui hanno beneficiato, ma questi verranno gestiti in maniera organica e sostenibile

Articolo pubblicato su Casa Naturale settembre-ottobre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 21,50 €


Deprecated: related_posts è deprecata dalla versione 5.12.0! Utilizzare al suo posto yarpp_related. in /srv/staging/casa-naturale/wp-includes/functions.php on line 4777