Medici, infermieri e tecnici dell’edilizia a Klimahouse 2020

di Redazione Casa Naturale

Modern bedroom interior. Beautiful window view zone.3d rendering design

Debutta in Fiera la prima tappa del format HOME, HEALTH & HI-TECH, un progetto innovativo per parlare di salubrità indoor a 360° e a un pubblico interdisciplinare. Casa Naturale è media partner dell’evento.

Architetti, ingegneri, geometri, imprese e progettisti. Ma anche medici, infermieri e personale paramedico. Così come giornalisti e esperti di comunicazione. Fino ad includere tutti coloro che sono interessati alla salubrità indoor. Debutta a Klimahouse 2020, prima fiera in Italia ad aver scommesso su una rivoluzione culturale nel mondo delle costruzioni, la prima tappa del format Home, Health  Hi-Tech: un progetto pensato per ampliare i confini del dialogo fra i professionisti sul tema della salute e del benessere all’interno dell’ambiente costruito. L’appuntamento è per sabato 25 gennaio al MEC Meeting&Event Center Sudtirol Alto Adige dalle 9,30 alle 18: prima tappa di un tour che girerà l’Italia durante l’anno.

Il progetto è promosso dal CNT-Apps, partenariato universitario che raggruppa ad oggi il Politecnico di Torino, l’Università Federico II di Napoli, l’Università di Padova, l’Università del Salento, l’Università di Ferrara, l’Università della Basilicata e le Università di Madrid e Valencia (www.cnt-apps.com). Casa Naturale è media partner dell’evento. La Fiera di Klimahouse è main partner.

In casa trascorriamo il 90% del nostro tempo quotidiano, inconsapevoli dei rischi cui siamo esposti. Vivere in un ambiente salubre equivale a mantenere un’alimentazione variata e corretta e a svolgere attività fisiche.

Eppure il concetto non è ancora centrale nell’opinione pubblica. Progettisti, medici e committenti spesso ignorano le insidie che si nascondono fra le mura di casa. Origine di sensazione di malessere così come di vere patologie. L’evento vuole aprire un nuovo orizzonte: allertare le persone sui problemi connessi alla sindrome dell’edificio malato e al tempo stesso spiegare che oggi esistono le tecnologie per “risanare” gli ambienti. Con soluzioni per tutte le tipologie edilizie e adatte a tutte le tasche.

Fra i focus trattati durante la tappa del 25 gennaio, uno dei temi meno noti per chi si confronta con la necessità di garantire la salubrità in casa: cioè il problema dell’umidità di risalita capillare e dell’umidità di condensa. Si parlerà inoltre di qualità dell’aria indoor e dell’importanza della ventilazione dello spazio costruito. Una sessione della giornata sarà dedicata a sondare l’interazione fra l’architettura fisica dei luoghi e il benessere della psiche. Con il professor Giuseppe Barbiero dell’Università di Aosta si tratterà il tema della biofilia. Fra i relatori vi saranno anche il professore del Politecnico di Milano Stefano Capolongo, il professore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma Umberto Moscato, il dottore Gaetano Settimo, Istituto Superiore della Sanità – Coordinatore del Gruppo di Studio Nazionale sull’Inquinamento Indoor, Manlio Montuori, professore e ricercatore del Laboratorio di Restauro Architettonico (Labo.R.A.) dell’Università di Ferrara. Gli argomenti saranno affrontati con un linguaggio semplice, adatto all’interdisciplinarità del format che si è voluto creare.

Il programma completo della giornata è scaricabile dal sito www.hhh-cluster.it/scarica-il-programma. La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti e previa prenotazione. Per iscriversi all’incontro ai fini dei crediti formativi basta collegarsi all’indirizzo www.cnt-apps.com/bolzano2020/ e completare il form. Per chi non ha necessità di crediti basta inviare una mail all’indirizzo segreteria@hhh-cluster.it.

I crediti formativi sono per i medici e tutte le professioni della sanità (7 crediti formativi) e per i tecnici  dell’edilizia (ingegneri, architetti 7 CFP e geometri 3 CFP). Un credito è stato concesso anche dall’Agenzia CasaClima, che patrocina l’iniziativa, ai fini della formazione annuale dei certificatori. È stato richiesto anche l’accreditamento per i giornalisti.

Numerosi i patrocini istituzioni e di associazioni del mondo medico e dell’edilizia. In particolare l’evento è patrocinato dai Ministeri della della Salute, dello Sviluppo Economico, dal Miur e il Mibac. Da alcuni enti istituzionali Uncem e Ancem. Fra i primi sponsor vi sono Domodry, Rielco Impianti Srl e Nidus. Fra i patrocini nell’ambito delle costruzioni, CasaClima e Fidec, nel settore medico l’AIP – Associazione Italiana Psicogeriatria, l’Associazione Italiana dei Pazienti BPCO Onlus, la FIMP – Federazione Italiana Medici Pediatri.

Tutte le informazioni sul sito www.hhh-cluster.it

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Partner

I più letti

La casa super-personalizzata a energia (quasi) zero

Progettata e costruita in 14 mesi, la nuova casa dove v...

I consigli per il risparmio energetico in casa

8 consigli per il risparmio energetico in casa

Il risparmio energetico in casa non è solo un bene tang...

Introduzione al green design

I contenitori per il riciclo dei materiali sono ormai d...

cohousing | NewCoh

NewCoh, il primo progetto di cohousing in Italia

All’origine del successo c’è un ingrediente di base: la...

Modernità tradizionale

Creare un nuovo punto di riferimento turistico e social...

Casa Naturale su Instagram

Biomassa: la potenza del legno. La produzione di energia elettrica da biomassa sfrutta la combustione per generare vapore, bruciando materie di tipo organico (in genere, legno). La combustione avviene in una apposita "camera" in modo tale da produrre il calore necessario a trasformare, nella caldaia, l’acqua in vapore. Il vapore è inviato sotto pressione alla turbina, per metterla in rotazione. All’uscita della turbina, il vapore viene di nuovo trasformato in acqua grazie ad un condensatore e l’acqua è reimmessa dal condensatore nella caldaia...

Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @fiemmetremila, @bioenergia_fiemme 

#ideegreen #biomassa #legno #sostenibilità #post
Biomassa: la potenza del legno. La produzione di energia elettrica da biomassa sfrutta la combustione per generare vapore, bruciando materie di tipo organico (in genere, legno). La combustione avviene in una apposita "camera" in modo tale da produrre il calore necessario a trasformare, nella caldaia, l’acqua in vapore. Il vapore è inviato sotto pressione alla turbina, per metterla in rotazione. All’uscita della turbina, il vapore viene di nuovo trasformato in acqua grazie ad un condensatore e l’acqua è reimmessa dal condensatore nella caldaia... Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @fiemmetremila, @bioenergia_fiemme #ideegreen #biomassa #legno #sostenibilità #post
13 ore fa
View on Instagram |
1/9
L'espansione della ceramica. Tra pavimento, pareti, isole cucine e arredi, la ceramica si espande su diverse superfici della casa, creando distese cromatiche o geometrie materiche di grande effetto e funzionalità. Igienico, resistente, affascinante. Il rivestimento ceramico ha numerosi vantaggi funzionali e permette di ottenere un effetto estetico adatto sia agli stili più rustici sia a quelli classici o contemporanei. «I rivestimenti ceramici sono molto resistenti [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: Decora di @ragno_ceramiche 

#ceramiche #bioedilizia #progettarecasa #interiordesign #post
L'espansione della ceramica. Tra pavimento, pareti, isole cucine e arredi, la ceramica si espande su diverse superfici della casa, creando distese cromatiche o geometrie materiche di grande effetto e funzionalità. Igienico, resistente, affascinante. Il rivestimento ceramico ha numerosi vantaggi funzionali e permette di ottenere un effetto estetico adatto sia agli stili più rustici sia a quelli classici o contemporanei. «I rivestimenti ceramici sono molto resistenti [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: Decora di @ragno_ceramiche #ceramiche #bioedilizia #progettarecasa #interiordesign #post
3 giorni fa
View on Instagram |
2/9
Giochi di legno e di luce. Due cucine, tre camere, piscina, spa e palestra. Una lussuosa villa non lontana da Lucca valorizza i materiali del territorio, il legno caldo del rovere e la pietra di Guamo, con uno studio illuminotecnico dall’effetto morbido e accogliente. Tra le colline toscane, a pochi chilometri dalla città di Lucca, si trova il comune altomedievale di Capannori, che fino al basso medioevo ha fatto parte della Repubblica di Lucca e delle sue ricche vie commerciali. L’architettura del centro urbano mantiene forte il ricordo di quei secoli [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: parquet di @menconi_parquet 

#legno #progettarecasa #interiordesign #architettura #post
Giochi di legno e di luce. Due cucine, tre camere, piscina, spa e palestra. Una lussuosa villa non lontana da Lucca valorizza i materiali del territorio, il legno caldo del rovere e la pietra di Guamo, con uno studio illuminotecnico dall’effetto morbido e accogliente. Tra le colline toscane, a pochi chilometri dalla città di Lucca, si trova il comune altomedievale di Capannori, che fino al basso medioevo ha fatto parte della Repubblica di Lucca e delle sue ricche vie commerciali. L’architettura del centro urbano mantiene forte il ricordo di quei secoli [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: parquet di @menconi_parquet #legno #progettarecasa #interiordesign #architettura #post
5 giorni fa
View on Instagram |
3/9
Eolico: l'energia del vento. A coprire buona parte del fabbisogno di energia elettrica, potrebbe esserci l’eolico. Il settore, tuttavia, appare frenato dalla burocrazia e dalle normative. Solo per autorizzare i nuovi impianti occorrono in media cinque anni. Soluzioni domestiche sono installabili in giardino, sul tetto o sul balcone di casa: le mini pale eoliche sono sistemi di dimensione ridotta capaci di produrre fino a 200 chilowatt di energia [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#ideegreen #energiaeolica #energierinnovabili #eolico #post
Eolico: l'energia del vento. A coprire buona parte del fabbisogno di energia elettrica, potrebbe esserci l’eolico. Il settore, tuttavia, appare frenato dalla burocrazia e dalle normative. Solo per autorizzare i nuovi impianti occorrono in media cinque anni. Soluzioni domestiche sono installabili in giardino, sul tetto o sul balcone di casa: le mini pale eoliche sono sistemi di dimensione ridotta capaci di produrre fino a 200 chilowatt di energia [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #ideegreen #energiaeolica #energierinnovabili #eolico #post
1 settimana fa
View on Instagram |
4/9
Per scegliere le piastrelle in ceramica bisogna tenere presente aspetti importanti, come il colore, la dimensione, il luogo dove verranno installati…  È importante quindi capire le loro caratteristiche funzionali oltre che quelle estetiche e, soprattutto, il tipo di utilizzo che se ne intende fare!

In commercio ci sono prodotti di ogni tipo, capaci di adattarsi a ogni contesto e funzione: le piastrelle in gres porcellanato effetto pietra di @atlasconcorde, per esempio, insegnano come prodotti di questo tipo debbano soddisfare due requisiti essenziali ossia resistenza e caratteristiche antiscivolo. 

Scopri di più sul nostro sito (Link in bio)

#atlas #atlasconcorde #piastrelleingres #gres #topbrand
Per scegliere le piastrelle in ceramica bisogna tenere presente aspetti importanti, come il colore, la dimensione, il luogo dove verranno installati… È importante quindi capire le loro caratteristiche funzionali oltre che quelle estetiche e, soprattutto, il tipo di utilizzo che se ne intende fare! In commercio ci sono prodotti di ogni tipo, capaci di adattarsi a ogni contesto e funzione: le piastrelle in gres porcellanato effetto pietra di @atlasconcorde, per esempio, insegnano come prodotti di questo tipo debbano soddisfare due requisiti essenziali ossia resistenza e caratteristiche antiscivolo. Scopri di più sul nostro sito (Link in bio) #atlas #atlasconcorde #piastrelleingres #gres #topbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
5/9
Archetipo naturale. Il comfort abitativo in accordo con l’ambiente. Una villa in bioedilizia riconcilia la natura e l’abitare, utilizzando il legno come verbo principale. Una casa in mezzo al verde, al di fuori dal clamore cittadino. Costruita quasi interamente in legno, l’abitazione progettata in bioedilizia si adagia sopra un esteso manto d’erba del comune di Malnate [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @ablegno_edifici_in_legno 

#bioedilizia #edilizia #thinkgreen #caseinlegno #post
Archetipo naturale. Il comfort abitativo in accordo con l’ambiente. Una villa in bioedilizia riconcilia la natura e l’abitare, utilizzando il legno come verbo principale. Una casa in mezzo al verde, al di fuori dal clamore cittadino. Costruita quasi interamente in legno, l’abitazione progettata in bioedilizia si adagia sopra un esteso manto d’erba del comune di Malnate [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @ablegno_edifici_in_legno #bioedilizia #edilizia #thinkgreen #caseinlegno #post
2 settimane fa
View on Instagram |
6/9
L’uomo al centro. Italiana di nascita, catalana di adozione, Benedetta Tagliabue è una delle firme più note dell’architettura contemporanea. Attenzione all’uomo e dialogo fra i materiali sono la sua cifra stilistica. Con un uso peculiare del legno, per strutture e arredi. «In passato, usare il legno per le strutture (e non solo per l’interior design) era una sfida per pochi [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @embtarchitects 

#architettura #architetturacontemporanea #architecture #bioarchitettura #post
L’uomo al centro. Italiana di nascita, catalana di adozione, Benedetta Tagliabue è una delle firme più note dell’architettura contemporanea. Attenzione all’uomo e dialogo fra i materiali sono la sua cifra stilistica. Con un uso peculiare del legno, per strutture e arredi. «In passato, usare il legno per le strutture (e non solo per l’interior design) era una sfida per pochi [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @embtarchitects #architettura #architetturacontemporanea #architecture #bioarchitettura #post
2 settimane fa
View on Instagram |
7/9
Fotovoltaico, il potere del sole e del vento. Rinnovabile, pulita, inesauribile: l'energia fotovoltaica sfrutta l'energia del sole e la trasforma in energia elettrica. La conversione avviene nella cella fotovoltaica, costituita generalmente da silicio, semiconduttore fondamentale del generatore di energia. Perciò, è possibile produrre energia rinnovabile anche presso la propria abitazione, avvalendosi dell'installazione di pannelli o di un tetto fotovoltaico costituito da tegole solari [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#ideegreen #energiafotovoltaica #energierinnovabili #fotovoltaico #post
Fotovoltaico, il potere del sole e del vento. Rinnovabile, pulita, inesauribile: l'energia fotovoltaica sfrutta l'energia del sole e la trasforma in energia elettrica. La conversione avviene nella cella fotovoltaica, costituita generalmente da silicio, semiconduttore fondamentale del generatore di energia. Perciò, è possibile produrre energia rinnovabile anche presso la propria abitazione, avvalendosi dell'installazione di pannelli o di un tetto fotovoltaico costituito da tegole solari [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #ideegreen #energiafotovoltaica #energierinnovabili #fotovoltaico #post
2 settimane fa
View on Instagram |
8/9
Semplicità in larice. Una casa di campagna dalle forme lineari e pulite, dettate dal carattere ancora bucolico dell’area in cui sorge. Il nuovo edificio residenziale a firma dello studio ds_A architettura, dal carattere spiccatamente moderno, si inserisce nel paesaggio agricolo tra le colline poco distanti dal centro storico di Bassano del Grappa [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @_ds_a_architettura 

#architettura #bioarchitettura #thinkgreen #ristrutturazionecasa #post
Semplicità in larice. Una casa di campagna dalle forme lineari e pulite, dettate dal carattere ancora bucolico dell’area in cui sorge. Il nuovo edificio residenziale a firma dello studio ds_A architettura, dal carattere spiccatamente moderno, si inserisce nel paesaggio agricolo tra le colline poco distanti dal centro storico di Bassano del Grappa [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @_ds_a_architettura #architettura #bioarchitettura #thinkgreen #ristrutturazionecasa #post
3 settimane fa
View on Instagram |
9/9