Open House 2019: da Milano a Torino

di Clarissa Marchese

open house torino 2019 | panorama vista dal collegio di san giuseppe

Il weekend è alle porte…e le porte si aprono! Torna Open House, dopo il grande successo delle edizioni precedenti. All’evento che avrà luogo a Milano (25-26 maggio) seguirà quello di Torino (8-9 giugno).

Camminare e immaginare

Quante volte, camminando per le vie di una città, da turisti o da residenti, ci si sofferma, rapiti, a guardare un palazzo e chiedersi cosa si celi dietro quelle mura? Basta un portone caratteristico, un balcone apparentemente irraggiungibile, un’effigie muraria o una targa con su scritto qualche nome avvolto dal tempo, per accendere la miccia dell’immaginazione.

E l’immaginazione, spedita a briglie sciolte, supera i confini stessi del reale. Ecco che appaiono giardini segreti, rimbombano storie e leggende, tutto diviene possibile e l’impossibile tace. Ogni città, d’altronde, è una trama sottilissima di verità storica e di verosimiglianze. E se, invece, quei portoni si aprissero? Allora si potrebbe giungere ad un altro tipo di scoperta…

Open House Milano

Una possibilità che, nel capoluogo lombardo, è offerta da Open House Milano. Si tratta di un evento annuale aperto a tutti: un intero weekend (25-26 maggio) in cui poter accedere, gratuitamente e supportati da guide specializzare e volontarie, a edifici pubblici e privati caratterizzati da un notevole valore architettonico. Una passeggiata tra e dentro ambienti solitamente inaccessibili, per riscoprire la ricchezza estetica, artistica e culturale che è propria della città, dall’antichità ai giorni nostri.

Promossa dall’organizzazione omonima all’evento, quella del 2019 sarà la quarta edizione, dopo lo strepitoso successo dell’anno scorso che ha visto la bellezza di oltre 30.000 presenze in 114 siti. L’evento coprirà tutta Milano e ciascun edificio o evento in programma avrà specifiche modalità di accesso (libero o su prenotazione) e differenti fasce orarie. La città sarà divisa secondo l’antico criterio dei Sestieri: 6 aree che si sviluppano sulle direttrici delle storiche porte – Porta Orientale, Porta Romana, Porta Ticinese, Porta Comasina e Porta Nuova – per (ri)scoprire anche lo sviluppo urbanistico della città.

Questa scelta ha origine dalla volontà di sottolineare la continuità tra il centro e la periferia, permettendo ai partecipanti di approfondire anche il progetto stesso dei sestieri. Questi anticamente si aprivano dalle porte del Broletto (Piazza Mercanti), dando vita a raggiere in cui si sviluppavano modi di vivere, luoghi e tradizioni. D’altronde, oltre a promuovere il tema di una città partecipata dai cittadini, Open House intende sostenere e sensibilizzare l’opinione riguardo allo sviluppo sostenibile del territorio e del suo patrimonio.
E quale miglior modo di farlo, se non una passeggiata tra presente e passato, con lo sguardo direzionato al futuro?

Open House Torino

Sulla scorta dell’evento milanese, anche Torino aprirà le sue porte (8-9 giugno). Il capoluogo piemontese invita alla scoperta del patrimonio architettonico e storico, con una convinzione ben precisa in mente: una città ben progettata negli edifici, sia all’interno che all’esterno, e negli spazi pubblici è una città capace di migliorare la vita stessa dei suoi cittadini.

Open house torino 2019 | veduta nuvola lavazza

Oltre ad aumentare il senso di appartenenza e di partecipazione, Open House è un’occasione per riflettere sul ruolo stesso dei luoghi in cui viviamo. L’evento si svolgerà sia in centro sia nelle zone periferiche. Tutte le otto circoscrizioni cittadine sono coinvolte nell’evento, a dimostrazione di come a Torino la bellezza storica e architettonica sia di casa un po’ ovunque. Oltre a edifici pubblici e residenze private, anche alcuni parchi e giardini saranno tra i protagonisti del weekend.

di Leonardo Selvetti

Approfondimenti

Scopri maggiori dettagli sui siti ufficiali di Open House Milano e di Open House Torino!

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

All’ultimo piano, nuovi mondi

Recuperare un sottotetto o una mansarda a uso abitativo...

La saggezza antica dell’isolamento

Sughero, fibra di canapa o di legno, lana di pecora o i...

Spontaneo è bello

Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un via...

Casa Naturale su Instagram

Tra gli alberi, a tre metri da terra. La casa sospesa come strategia per salvaguardare il territorio: le suite che promuovono un’idea olistica della progettazione. Un lungo processo di progettazione, per creare una struttura dal minore impatto possibile sul suolo e sull’ambiente. Immerso nel verde che circonda il paesino di Siusi allo Sciliar, un parco ricco di alberi secolari ospita l’ampliamento del Parc Hotel Florian disegnato dallo studio di architettura Noa Network of architecture [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @networkofarchitecture, @floris_green_suites 

#ecoospitalità #thinkgreen #ambiente #bioedilizia #post
Tra gli alberi, a tre metri da terra. La casa sospesa come strategia per salvaguardare il territorio: le suite che promuovono un’idea olistica della progettazione. Un lungo processo di progettazione, per creare una struttura dal minore impatto possibile sul suolo e sull’ambiente. Immerso nel verde che circonda il paesino di Siusi allo Sciliar, un parco ricco di alberi secolari ospita l’ampliamento del Parc Hotel Florian disegnato dallo studio di architettura Noa Network of architecture [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @networkofarchitecture, @floris_green_suites #ecoospitalità #thinkgreen #ambiente #bioedilizia #post
3 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Giocare sostenibile. Un nuovo mattoncino Lego, realizzato attraverso il recupero delle bottiglie Pet. Frutto di oltre tre anni di sperimentazioni, il nuovo prodotto permetterà di creare 10 pezzi – di dimensione 4x2 – a partire da una singola bottiglia da un litro. L’iniziativa si inserisce all’interno dell’obiettivo, da parte dell’azienda, di rendere tutti i suoi prodotti completamente sostenibili [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @lego 

#sostenibilità #ideegreen #thinkgreen #ecologia #post
Giocare sostenibile. Un nuovo mattoncino Lego, realizzato attraverso il recupero delle bottiglie Pet. Frutto di oltre tre anni di sperimentazioni, il nuovo prodotto permetterà di creare 10 pezzi – di dimensione 4x2 – a partire da una singola bottiglia da un litro. L’iniziativa si inserisce all’interno dell’obiettivo, da parte dell’azienda, di rendere tutti i suoi prodotti completamente sostenibili [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @lego #sostenibilità #ideegreen #thinkgreen #ecologia #post
5 giorni fa
View on Instagram |
2/9
Il grattacielo e la Mazanka. Argilla, legno e progettazione su misura sono gli ingredienti di un’abitazione che unisce la tradizione ucraina e il design contemporaneo, la tecnologia e la sostenibilità. In un grattacielo di Kiev, che si affaccia sul fiume Dnipro, l’architetto Sergey Makhno ha utilizzato antiche tecnologie costruttive per ristrutturare un appartamento di 98 mq [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @makhno_design 

#interior #interiordesign #progettistainterni #architetturasostenibile #post
Il grattacielo e la Mazanka. Argilla, legno e progettazione su misura sono gli ingredienti di un’abitazione che unisce la tradizione ucraina e il design contemporaneo, la tecnologia e la sostenibilità. In un grattacielo di Kiev, che si affaccia sul fiume Dnipro, l’architetto Sergey Makhno ha utilizzato antiche tecnologie costruttive per ristrutturare un appartamento di 98 mq [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @makhno_design #interior #interiordesign #progettistainterni #architetturasostenibile #post
1 settimana fa
View on Instagram |
3/9
È arrivato il Black Friday di Casa Naturale - Incredibile, per te un buono sconto fino a 50 euro!
Scopri le offerte imperdibili per chi ama la casa.

Puoi trovare tutti i dettagli sul nostro sito (Link in bio) 

#blackfriday #thinkgreen #interiordesign #architetturasostenibile #arredaregreen
È arrivato il Black Friday di Casa Naturale - Incredibile, per te un buono sconto fino a 50 euro! Scopri le offerte imperdibili per chi ama la casa. Puoi trovare tutti i dettagli sul nostro sito (Link in bio) #blackfriday #thinkgreen #interiordesign #architetturasostenibile #arredaregreen
1 settimana fa
View on Instagram |
4/9
Il legno che vale. Più che uno sguardo al futuro, è un ritorno al passato: basta ai mobili realizzati con materiali poveri e con l’uso di truciolati e superfici plastificate. Dal London Design Festival l’invito è a riaccendere le luci sul mobile artigianale, di design e pensato per durare nel tempo. L’essenza di un concetto è tutta racchiusa in una scelta. Quella che ha guidato Alessandra Fumagalli Romario, giovane designer italiana, a scegliere per la sua opera uno studiolo 4.0 [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @ahec_europe 

#legno #mobili #mobileartigianale #interiordesign #post
Il legno che vale. Più che uno sguardo al futuro, è un ritorno al passato: basta ai mobili realizzati con materiali poveri e con l’uso di truciolati e superfici plastificate. Dal London Design Festival l’invito è a riaccendere le luci sul mobile artigianale, di design e pensato per durare nel tempo. L’essenza di un concetto è tutta racchiusa in una scelta. Quella che ha guidato Alessandra Fumagalli Romario, giovane designer italiana, a scegliere per la sua opera uno studiolo 4.0 [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @ahec_europe #legno #mobili #mobileartigianale #interiordesign #post
2 settimane fa
View on Instagram |
5/9
Bianco nella foresta nera. Armonica, smart e sostenibile. Realizzata a partire da materiali ecologici, una casa ai piedi della foresta nera offre un modello abitativo in grado di abbattere i costi in bolletta e le emissioni di CO2. Moderna, chiara e lineare. Costruita a VillingenSchwenningen – in Germania, nel circondario della Foresta Nera –, la casa realizzata da Kampa si ispira alla natura che contorna la città, sia dal punto di vista costruttivo [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @kampa_haus 

#casadilegno #thinkgreen #salubrità #risparmioenergetico #post
Bianco nella foresta nera. Armonica, smart e sostenibile. Realizzata a partire da materiali ecologici, una casa ai piedi della foresta nera offre un modello abitativo in grado di abbattere i costi in bolletta e le emissioni di CO2. Moderna, chiara e lineare. Costruita a VillingenSchwenningen – in Germania, nel circondario della Foresta Nera –, la casa realizzata da Kampa si ispira alla natura che contorna la città, sia dal punto di vista costruttivo [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @kampa_haus #casadilegno #thinkgreen #salubrità #risparmioenergetico #post
2 settimane fa
View on Instagram |
6/9
Spontaneo è bello. Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un viaggio con il paesaggista Antonio Perazzi, curatore della Biennale Radicepura Garden Festival dedicata al verde mediterraneo. Il giardino è un omaggio alla natura, un compagno di vita e il miglior alleato per il clima che cambia. «Bisogna sfatare un mito. Quando parliamo di un giardino, non ci riferiamo mai a un luogo naturale [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @radicepuragardenfestival 

#giardino #thinkgreen #gardening #radicepuragardenfestival #post
Spontaneo è bello. Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un viaggio con il paesaggista Antonio Perazzi, curatore della Biennale Radicepura Garden Festival dedicata al verde mediterraneo. Il giardino è un omaggio alla natura, un compagno di vita e il miglior alleato per il clima che cambia. «Bisogna sfatare un mito. Quando parliamo di un giardino, non ci riferiamo mai a un luogo naturale [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @radicepuragardenfestival #giardino #thinkgreen #gardening #radicepuragardenfestival #post
2 settimane fa
View on Instagram |
7/9
Luce sul consumo. Dopo gli elettrodomestici arrivano quelle per le lampadine: le nuove etichette. Già da marzo sono in vigore le nuove etichette – più semplici e smart – per gli elettrodomestici. Dal 1° settembre sono arrivate anche quelle da applicare alle sorgenti luminose. E sono fatte di classi energetiche che vengono “assegnate al contrario” [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @europeancommission, @selectrait 

#luce #consumo #lampadine #risparmioenergetico #post
Luce sul consumo. Dopo gli elettrodomestici arrivano quelle per le lampadine: le nuove etichette. Già da marzo sono in vigore le nuove etichette – più semplici e smart – per gli elettrodomestici. Dal 1° settembre sono arrivate anche quelle da applicare alle sorgenti luminose. E sono fatte di classi energetiche che vengono “assegnate al contrario” [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @europeancommission, @selectrait #luce #consumo #lampadine #risparmioenergetico #post
3 settimane fa
View on Instagram |
8/9
Abitare un'emozione. Expo ed eventi internazionali sono il luogo in cui riflettere sull’edilizia che verrà e sognare le case in cui potremmo vivere nei prossimi anni. Dalla Biennale di Venezia al FuoriSalone del Mobile di Milano fino all’Expo di Dubai, alcune suggestioni per nuovi modelli di sviluppo residenziale. Leitmotiv comune: la ricerca di nuove sensazioni. L’abitazione è un’esperienza in cui riconoscersi, prima che un luogo fisico da popolare [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#edilizia #architettura #thinkgreen #ideegreen #post
Abitare un'emozione. Expo ed eventi internazionali sono il luogo in cui riflettere sull’edilizia che verrà e sognare le case in cui potremmo vivere nei prossimi anni. Dalla Biennale di Venezia al FuoriSalone del Mobile di Milano fino all’Expo di Dubai, alcune suggestioni per nuovi modelli di sviluppo residenziale. Leitmotiv comune: la ricerca di nuove sensazioni. L’abitazione è un’esperienza in cui riconoscersi, prima che un luogo fisico da popolare [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #edilizia #architettura #thinkgreen #ideegreen #post
3 settimane fa
View on Instagram |
9/9