Vacanze in bicicletta: tutte le vie del pedalare

di Sara Perro

vacanza in bicicletta
Per chi ama le vacanze in bicicletta l'Italia offre molte possibilità

Qual è il mondo migliore per attraversare l’Italia? Qualcuno risponde “in bicicletta”. E non ha tutti i torti. Le due ruote consentono di assaporare le bellezze del Paese come pochi altri mezzi e se è vero che rinunciare alla comodità dell’auto impone un limite, questo vale soltanto per il chilometraggio. Il ritmo “slow” della pedalata permette di ammirare scorci naturali fuori dai percorsi più battuti e di goderseli con una calma che, in questi tempi frenetici, è di per sé il più grande regalo che possiamo farci. Questa è una delle ragioni per cui il cicloturismo sta prendendo sempre più piede. Ormai si possono scegliere anche modelli di bicicletta più “facili”, come le E-bike, adatte a tutti.

Lungo lo Stivale, il paradiso indiscusso degli amanti del pedale è il Trentino Alto Adige: una regione all’avanguardia, con più di 400 chilometri di piste, servizi efficienti e grande sensibilità turistica. Sì perché per una vacanza in bici non bastano i percorsi ciclabili: servono un sistema di trasporto pubblico efficiente – per esempio per caricare il proprio“destriero” su un treno o su un bus – e strutture ricettive attrezzate.

Anche Veneto, Emilia Romagna e Toscana hanno investito molto nel settore e offrono opportunità straordinarie. Al Sud siamo ancora un po’ indietro a livello di infrastrutture, ma non significa che le regioni meridionali siano inadatte al cicloturismo e a chi ama la bicicletta. Il Salento e la Sicilia, per esempio, regalano scorci indimenticabili, anche se per ragioni di clima e di affollamento è consigliabile scegliere queste mete non in altissima stagione.

I percorsi sono per tutti i gusti: la St. Moritz-Milano, il Delta del Po e la famosa Eroica, in Toscana, solo tre fra i numerosi esempi che potremmo fare.

Non esistono limiti per chi vuole intraprendere una vacanza in bicicletta, tolti quelli imposti dal buon senso. Partire all’avventura può rivelarsi un’esperienza incredibile, ma non per tutti: se si viaggia con i bambini, per esempio, è meglio pianificare bene i dettagli, studiare tappe a chilometraggio ridotto (25-40 km al giorno), inframezzare qualche giorno di riposo e magari valutare l’affitto di un trail gator, un sistema che permette di agganciare la bici del bimbo alla propria, a mo’ di tandem. È consigliato anche scegliere un abbigliamento comodo e impermeabile.

Per chi è alle prime armi, esistono ormai numerose agenzie specializzate in grado di confezionare il viaggio perfetto per qualunque esigenza, per prezzi che possono spaziare da 500 a 1500 euro. «Noi proponiamo una serie di itinerari fornendo un servizio di trasporto bagagli – racconta Davide Giovanetti, fondatore del Tour Operator Bici&Vacanze – Il cliente arriva al punto di partenza, c’è un briefing in cui gli vengono consegnate mappa, gps ed eventualmente bici a noleggio. Dopodiché parte diretto all’hotel successivo, dove troverà il suo bagaglio».

Le tappe non sono lunghissime, da 25 a 50 chilometri al giorno. Un ritmo che consente di fermarsi dove si preferisce. In alternativa ci sono i percorsi a margherita, dove si torna sempre al punto di partenza. C’è anche chi preferisce dormire in barca, un’opzione questa che ovviamente si può praticare solo in certi contesti, per esempio lungo i grandi fiumi. E chi si stanca presto? Può attrezzarsi con bici a pedalata assistita. Per contro, gli appassionati possono lanciarsi nei sentieri montuosi con la mountain bike. Finché gamba e fiato vi reggono, non esiste limite.

Di Lorenzo Bernardi

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

All’ultimo piano, nuovi mondi

Recuperare un sottotetto o una mansarda a uso abitativo...

La saggezza antica dell’isolamento

Sughero, fibra di canapa o di legno, lana di pecora o i...

Spontaneo è bello

Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un via...

Casa Naturale su Instagram

Tra gli alberi, a tre metri da terra. La casa sospesa come strategia per salvaguardare il territorio: le suite che promuovono un’idea olistica della progettazione. Un lungo processo di progettazione, per creare una struttura dal minore impatto possibile sul suolo e sull’ambiente. Immerso nel verde che circonda il paesino di Siusi allo Sciliar, un parco ricco di alberi secolari ospita l’ampliamento del Parc Hotel Florian disegnato dallo studio di architettura Noa Network of architecture [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @networkofarchitecture, @floris_green_suites 

#ecoospitalità #thinkgreen #ambiente #bioedilizia #post
Tra gli alberi, a tre metri da terra. La casa sospesa come strategia per salvaguardare il territorio: le suite che promuovono un’idea olistica della progettazione. Un lungo processo di progettazione, per creare una struttura dal minore impatto possibile sul suolo e sull’ambiente. Immerso nel verde che circonda il paesino di Siusi allo Sciliar, un parco ricco di alberi secolari ospita l’ampliamento del Parc Hotel Florian disegnato dallo studio di architettura Noa Network of architecture [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @networkofarchitecture, @floris_green_suites #ecoospitalità #thinkgreen #ambiente #bioedilizia #post
3 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Giocare sostenibile. Un nuovo mattoncino Lego, realizzato attraverso il recupero delle bottiglie Pet. Frutto di oltre tre anni di sperimentazioni, il nuovo prodotto permetterà di creare 10 pezzi – di dimensione 4x2 – a partire da una singola bottiglia da un litro. L’iniziativa si inserisce all’interno dell’obiettivo, da parte dell’azienda, di rendere tutti i suoi prodotti completamente sostenibili [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @lego 

#sostenibilità #ideegreen #thinkgreen #ecologia #post
Giocare sostenibile. Un nuovo mattoncino Lego, realizzato attraverso il recupero delle bottiglie Pet. Frutto di oltre tre anni di sperimentazioni, il nuovo prodotto permetterà di creare 10 pezzi – di dimensione 4x2 – a partire da una singola bottiglia da un litro. L’iniziativa si inserisce all’interno dell’obiettivo, da parte dell’azienda, di rendere tutti i suoi prodotti completamente sostenibili [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @lego #sostenibilità #ideegreen #thinkgreen #ecologia #post
5 giorni fa
View on Instagram |
2/9
Il grattacielo e la Mazanka. Argilla, legno e progettazione su misura sono gli ingredienti di un’abitazione che unisce la tradizione ucraina e il design contemporaneo, la tecnologia e la sostenibilità. In un grattacielo di Kiev, che si affaccia sul fiume Dnipro, l’architetto Sergey Makhno ha utilizzato antiche tecnologie costruttive per ristrutturare un appartamento di 98 mq [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @makhno_design 

#interior #interiordesign #progettistainterni #architetturasostenibile #post
Il grattacielo e la Mazanka. Argilla, legno e progettazione su misura sono gli ingredienti di un’abitazione che unisce la tradizione ucraina e il design contemporaneo, la tecnologia e la sostenibilità. In un grattacielo di Kiev, che si affaccia sul fiume Dnipro, l’architetto Sergey Makhno ha utilizzato antiche tecnologie costruttive per ristrutturare un appartamento di 98 mq [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @makhno_design #interior #interiordesign #progettistainterni #architetturasostenibile #post
1 settimana fa
View on Instagram |
3/9
È arrivato il Black Friday di Casa Naturale - Incredibile, per te un buono sconto fino a 50 euro!
Scopri le offerte imperdibili per chi ama la casa.

Puoi trovare tutti i dettagli sul nostro sito (Link in bio) 

#blackfriday #thinkgreen #interiordesign #architetturasostenibile #arredaregreen
È arrivato il Black Friday di Casa Naturale - Incredibile, per te un buono sconto fino a 50 euro! Scopri le offerte imperdibili per chi ama la casa. Puoi trovare tutti i dettagli sul nostro sito (Link in bio) #blackfriday #thinkgreen #interiordesign #architetturasostenibile #arredaregreen
1 settimana fa
View on Instagram |
4/9
Il legno che vale. Più che uno sguardo al futuro, è un ritorno al passato: basta ai mobili realizzati con materiali poveri e con l’uso di truciolati e superfici plastificate. Dal London Design Festival l’invito è a riaccendere le luci sul mobile artigianale, di design e pensato per durare nel tempo. L’essenza di un concetto è tutta racchiusa in una scelta. Quella che ha guidato Alessandra Fumagalli Romario, giovane designer italiana, a scegliere per la sua opera uno studiolo 4.0 [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @ahec_europe 

#legno #mobili #mobileartigianale #interiordesign #post
Il legno che vale. Più che uno sguardo al futuro, è un ritorno al passato: basta ai mobili realizzati con materiali poveri e con l’uso di truciolati e superfici plastificate. Dal London Design Festival l’invito è a riaccendere le luci sul mobile artigianale, di design e pensato per durare nel tempo. L’essenza di un concetto è tutta racchiusa in una scelta. Quella che ha guidato Alessandra Fumagalli Romario, giovane designer italiana, a scegliere per la sua opera uno studiolo 4.0 [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @ahec_europe #legno #mobili #mobileartigianale #interiordesign #post
2 settimane fa
View on Instagram |
5/9
Bianco nella foresta nera. Armonica, smart e sostenibile. Realizzata a partire da materiali ecologici, una casa ai piedi della foresta nera offre un modello abitativo in grado di abbattere i costi in bolletta e le emissioni di CO2. Moderna, chiara e lineare. Costruita a VillingenSchwenningen – in Germania, nel circondario della Foresta Nera –, la casa realizzata da Kampa si ispira alla natura che contorna la città, sia dal punto di vista costruttivo [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @kampa_haus 

#casadilegno #thinkgreen #salubrità #risparmioenergetico #post
Bianco nella foresta nera. Armonica, smart e sostenibile. Realizzata a partire da materiali ecologici, una casa ai piedi della foresta nera offre un modello abitativo in grado di abbattere i costi in bolletta e le emissioni di CO2. Moderna, chiara e lineare. Costruita a VillingenSchwenningen – in Germania, nel circondario della Foresta Nera –, la casa realizzata da Kampa si ispira alla natura che contorna la città, sia dal punto di vista costruttivo [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @kampa_haus #casadilegno #thinkgreen #salubrità #risparmioenergetico #post
2 settimane fa
View on Instagram |
6/9
Spontaneo è bello. Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un viaggio con il paesaggista Antonio Perazzi, curatore della Biennale Radicepura Garden Festival dedicata al verde mediterraneo. Il giardino è un omaggio alla natura, un compagno di vita e il miglior alleato per il clima che cambia. «Bisogna sfatare un mito. Quando parliamo di un giardino, non ci riferiamo mai a un luogo naturale [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @radicepuragardenfestival 

#giardino #thinkgreen #gardening #radicepuragardenfestival #post
Spontaneo è bello. Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un viaggio con il paesaggista Antonio Perazzi, curatore della Biennale Radicepura Garden Festival dedicata al verde mediterraneo. Il giardino è un omaggio alla natura, un compagno di vita e il miglior alleato per il clima che cambia. «Bisogna sfatare un mito. Quando parliamo di un giardino, non ci riferiamo mai a un luogo naturale [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @radicepuragardenfestival #giardino #thinkgreen #gardening #radicepuragardenfestival #post
2 settimane fa
View on Instagram |
7/9
Luce sul consumo. Dopo gli elettrodomestici arrivano quelle per le lampadine: le nuove etichette. Già da marzo sono in vigore le nuove etichette – più semplici e smart – per gli elettrodomestici. Dal 1° settembre sono arrivate anche quelle da applicare alle sorgenti luminose. E sono fatte di classi energetiche che vengono “assegnate al contrario” [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @europeancommission, @selectrait 

#luce #consumo #lampadine #risparmioenergetico #post
Luce sul consumo. Dopo gli elettrodomestici arrivano quelle per le lampadine: le nuove etichette. Già da marzo sono in vigore le nuove etichette – più semplici e smart – per gli elettrodomestici. Dal 1° settembre sono arrivate anche quelle da applicare alle sorgenti luminose. E sono fatte di classi energetiche che vengono “assegnate al contrario” [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @europeancommission, @selectrait #luce #consumo #lampadine #risparmioenergetico #post
3 settimane fa
View on Instagram |
8/9
Abitare un'emozione. Expo ed eventi internazionali sono il luogo in cui riflettere sull’edilizia che verrà e sognare le case in cui potremmo vivere nei prossimi anni. Dalla Biennale di Venezia al FuoriSalone del Mobile di Milano fino all’Expo di Dubai, alcune suggestioni per nuovi modelli di sviluppo residenziale. Leitmotiv comune: la ricerca di nuove sensazioni. L’abitazione è un’esperienza in cui riconoscersi, prima che un luogo fisico da popolare [...]
Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#edilizia #architettura #thinkgreen #ideegreen #post
Abitare un'emozione. Expo ed eventi internazionali sono il luogo in cui riflettere sull’edilizia che verrà e sognare le case in cui potremmo vivere nei prossimi anni. Dalla Biennale di Venezia al FuoriSalone del Mobile di Milano fino all’Expo di Dubai, alcune suggestioni per nuovi modelli di sviluppo residenziale. Leitmotiv comune: la ricerca di nuove sensazioni. L’abitazione è un’esperienza in cui riconoscersi, prima che un luogo fisico da popolare [...] Leggi l'articolo sul numero di novembre-dicembre 2021 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #edilizia #architettura #thinkgreen #ideegreen #post
3 settimane fa
View on Instagram |
9/9